vai al sito internet dell'Azienda Sanitaria 3 Genovese torna alla home page

Screening mammografico

Di seguito le principali domande sullo screening mammografico.

Ho ricevuto a casa la lettera di invito: sono obbligata a fare la mammografia?
Ho ricevuto a casa la lettera di invito, dove devo andare a fare la mammografia?
Ho ricevuto a casa la lettera di invito; serve la richiesta del mio medico di famiglia e la prenotazione a Cup?
I dati riportati sulla lettera di invito sono sbagliati, cosa devo fare?
Ho fatto una mammografia per conto mio qualche mese fa e ora mi è arrivata la lettera di invito, cosa devo fare?
Ho ricevuto la lettera di invito ma non intendo partecipare al programma di screening, cosa devo fare?
Cosa è la mammografia?
Come si fa una mammografia?
La mammografia è dolorosa?
Quanto tempo ci vuole per fare una mammografia?
Quali apparecchi sono utilizzati per le mammografie di screening?
Da chi sono fatte le mammografie di screening?
Il radiologo è presente durante l'esecuzione della mammografia di screening?
Quali possono essere i risultati di una mammografia di screening?
Quali sono i tempi di risposta in caso di risultato negativo della mammografia di screening?
Posso avere copia dei documenti screening?
Devo ritirare di persona i documenti che ho chiesto in copia?
Devo ritirare miei documenti sanitari "privati" che ho lasciato in visione quando ho fatto la mammografia?
Normalmente quanto tempo passa tra una mammografia di screening negativa e il successivo invito?
I risultati delle mammografie di screening sono affidabili?
Lo screening può indurre un eccesso di diagnosi?
Cosa succede quando una mammografia risulta meritevole di ulteriori approfondimenti?
L'ecotomografia è un esame più efficace della mammografia?
Si possono assumere farmaci prima di eseguire una mammografia?
La mammografia è un esame che richiede il digiuno?
Una donna con un seno fibrocistico può effettuare una mammografia?
Si può effettuare una mammografia durante le mestruazioni?

Ho ricevuto a casa la lettera di invito: sono obbligata a fare la mammografia?

No, l'esame non è obbligatorio ma le consigliamo di farlo perché è scientificamente provato che fare la mammografia ogni due anni dopo i 50 anni può salvare molte vite.

Top

Ho ricevuto a casa la lettera di invito, dove devo andare a fare la mammografia?

Nella lettera di invito sono indicati la sede, il giorno e l'orario dell'appuntamento per fare gratuitamente la mammografia.

Top

Ho ricevuto a casa la lettera di invito; serve la richiesta del mio medico di famiglia e la prenotazione a Cup?

No, non serve né la richiesta del suo medico né la prenotazione a Cup. Deve solo presentarsi con la lettera di invito nella sede, nel giorno e nell'orario fissati per fare la mammografia.

Top

I dati riportati sulla lettera di invito sono sbagliati, cosa devo fare?

Contatti l'Unità Organizzativa screening del tumore mammario allo 010 849 6411 dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 12.45 o mandi una e mail a screeningmammario@asl3.liguria.it e chieda di verificare i suoi dati.

Top

Ho fatto una mammografia per conto mio qualche mese fa e ora mi è arrivata la lettera di invito, cosa devo fare?

Contatti l'Unità Organizzativa screening del tumore mammario allo 010 849 6411 dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 12.45 o mandi una e mail a screeningmammario@asl3.liguria.it e chieda di chieda di spostarle l'appuntamento.

Top

Ho ricevuto la lettera di invito ma non intendo partecipare al programma di screening, cosa devo fare?

Comunichi la sua decisione all'Unità Organizzativa screening del tumore mammario allo 010 849 6411 dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 12.45 o mandi una e mail a screeningmammario@asl3.liguria.it.

Top

Cosa è la mammografia?

È l'esame radiologico che fornisce l'immagine delle mammelle in due proiezioni.

Top

Come si fa una mammografia?

La donna è invitata ad appoggiare le mammelle su un piano ed a seguire le istruzioni che le sono date dal personale tecnico. Il seno viene leggermente compresso.

Top

La mammografia è dolorosa?

La mammografia è un esame rapido e non doloroso. Alcune donne provano un leggero fastidio al momento della compressione della mammella, in particolare in fase premestruale per la maggiore tensione mammaria.

Top

Quanto tempo ci vuole per fare una mammografia?

Per fare una mammografia di screening complessivamente ci vogliono dai 10 ai 15 minuti.

Top

Quali apparecchi sono utilizzati per le mammografie di screening?

Sono utilizzati mammografi digitali; questi apparecchi sono sottoposti a controlli di qualità che ne garantiscono la massima affidabilità.

Top

Da chi sono fatte le mammografie di screening?

Le mammografie di screening sono fatte da tecnici di radiologia adeguatamente formati; questi tecnici, prima di fare la mammografia, richiedono i dati anamnestici all'assistita.

Top

Il radiologo è presente durante l'esecuzione della mammografia di screening?

No, il radiologo non è presente durante la mammografia. Dopo l'esame, le immagini mammografiche sono esaminate e refertate, in modo separato, da due radiologi; in caso di referti discordanti fra loro è prevista una terza refertazione.

Top

Quali sono i tempi di risposta in caso di risultato negativo della mammografia di screening?

I tempi di risposta sono in media compresi tra i 15 e i 30 giorni.

Top

Posso avere copia dei documenti screening?

Sì, può scaricare direttamente il modulo di richiesta. (Vai alla pagina documenti).

Top

Devo ritirare di persona i documenti che ho richiesto in copia?

No, può ritirarli anche un'altra persona purché munita di delega; può scaricare direttamente il modulo di delega. (Vai alla pagina documenti).

Top

Devo ritirare miei documenti sanitari "privati" che ho lasciato in visione quando ho fatto la mammografia?

Potrà ritirare i suoi documenti sanitari lasciati in visione dopo aver ricevuto a casa il risultato della mammografia, presso la sede dove questa è stata fatta: puo' consultare giorni ed orari per il ritiro dei suoi documenti. (Vai alla pagina documenti).

Top

Normalmente quanto tempo passa tra una mammografia di screening negativa e il successivo invito?

Normalmente l'intervallo tra una mammografia di screening negativa e il successivo invito è di due anni dai 50 ai 69 anni compiuti; in alcuni casi, i radiologi che esaminano la mammografia possono consigliare un intervallo di tempo inferiore.

Top

I risultati delle mammografie di screening sono affidabili?

Le mammografie di screening possono dare dei risultati falsi positivi, ossia una mammografia refertata come dubbia o meritevole di ulteriori accertamenti, alla conclusione degli esami può risultare assolutamente negativa. Viceversa, molto più raramente, può succedere che dopo una mammografia di screening refertata come negativa, compaiano segni o sintomi che fanno sospettare lo sviluppo di un tumore (può avere informazioni più dettagliate, documenti - errori interpretativi supposti nella lettura della mammografia e cancri intervallo): è per questo motivo che nelle lettere di risposta è sempre consigliato di controllare il seno e, se necessario, rivolgersi subito al proprio medico di fiducia o all'Unità Organizzativa screening del tumore mammario.

Top

Lo screening può indurre un eccesso di diagnosi?

Lo screening del tumore mammario vuole diagnosticare i tumori in uno stadio iniziale della malattia; alcuni di questi tumori potrebbero forse restare in uno stadio iniziale senza trasformarsi in forme più avanzate e non creare quindi nessun problema nel corso della vita ma è impossibile stabilire a priori quali e quanti di essi non evolveranno in una forma più grave.

Top

Cosa succede quando una mammografia risulta meritevole di ulteriori approfondimenti?

Quando una mammografia risulta meritevole di ulteriori approfondimenti diagnostici l'assistita è contattata telefonicamente dall'Unità Organizzativa screening del tumore mammario: tutte le indagini effettuate sono gratuite.

Top

L'ecotomografia è un esame più efficace della mammografia?

No, l'ecotomografia è sempre un esame di completamento della mammografia.

Top

Si possono assumere farmaci prima di eseguire una mammografia?

Si, non vi sono controindicazioni.

Top

La mammografia è un esame che richiede il digiuno?

No, la mammografia non richiede il digiuno.

Top

Una donna con un seno fibrocistico può effettuare una mammografia?

Sì, non vi sono controindicazioni. Si può sentire un lieve dolore per la compressione della mammella durante l'esecuzione dell'esame.

Top

Si può effettuare una mammografia durante le mestruazioni?

Si, non vi sono controindicazioni durante le mestruazioni.

Top



Credits
copyright 2008 - 2022 Asl 3 - C.F e P.IVA 03399650104
privacy sito
w3c logo